Sabato, 11 Maggio 2019 21:26

Un Poster per la pace premia Rovereto

Scritto da Paolo Farinati

Dopo la suggestiva premiazione di inizio aprile a Treviso, in cui sono stati premiati i migliori disegni del Concorso mondiale Lions “ Un Poster per la Pace“ 2019a livello del Triveneto, pochi giorni fa all’Urban Center di Rovereto sono stati esposti i lavori dei giovani delle scuole medie della città e di tutta la Vallagarina. Il tema di quest’anno è stato “ La Solidarietà è importante“.

Sono stati infatti parecchi i premi a loro assegnati. Come al bellissimo poster di Giulia Bianchi delle scuole medie “Malfatti” di Mori e di Anna Miotto, delle scuole medie “Luigi Negrelli“, parimenti a quelli di Vittoria Modena delle scuole medie “Damiano Chiesa“, di Giulia Morandi delle scuole medie “Alcide Degasperi“, di Noemi Vivaldelli delle scuole medie “Federico Halbherr“, di Valentina Pedrotti delle scuole medie “Anna Frank“ di Villalagarina, di Giulia Brunori delle scuole medie “Giulio Catoni“ di Brentonico e di Ilma Nurkic delle scuole medie “Cesare Battisti“ di Ala. Un meritatissimo premio anche per Amani Hakimana, della scuola media “ Città di Rovereto – San Francesco Saverio “ di Gatumba in Burundi.

Alla semplice ma emozionante cerimonia era presente anche il Sindaco di Rovereto Francesco Valduga, che anche da papà ha avuto toccanti parole di apprezzamento e di ringraziamento per l’importante iniziativa e per quanto stanno facendo i Lions in favore dei giovani come pure per l’intera comunità.

Il responsabile del concorso per i Lions Club della nostra regione e delle province di Verona e Vicenza Piero Pontara, ha avuto parole significative per gli alti valori di pace propri del concorso stesso e, nel contempo, si è congratulato con i presidenti dei tre Club cittadini, Germano Gasperotti, Matteo Dall’Alda e Marco Gasperotti, per gli ottimi risultati raggiunti. Anche quest’anno, infatti, sono stati più di trecento le ragazze e i ragazzi che vi hanno partecipato.

Qui il merito riconosciuto è stato quello certamente determinante delle molte insegnanti coinvolte. A loro un giusto meritato segno di gratitudine. Un grazie particolare al Maestro delle Formichine Fabio Vettori, che non è voluto mancare a questa sempre bella occasione, realizzando e autografando molti disegni personalizzati per i parecchi studenti presenti.

I Lions roveretani, in conclusione, si complimentano con tutti i giovani artisti e ringraziano i dirigenti scolatici e gli insegnanti per la preziosa collaborazione e la grande passione messe in campo anche in questa significativa esperienza.

Appuntamento al nuovo anno scolastico 2019/20, per il quale il concorso proporrà ai ragazzi un titolo molto stimolante: “Il cammino della pace”.

Letto 315 volte Ultima modifica il Sabato, 11 Maggio 2019 21:30

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2018 Lions Clubs International - Distretto 108Ta1. All Rights Reserved. Designed By moovioole.srl.