Lunedì, 26 Novembre 2018 02:17

    SIGHT FOR KIDS: AMBLIOPIA

    Scritto da

     

     

     

     

     

    Il Lions Club Schio, per il secondo anno consecutivo, ha voluto essere parte attiva nella prevenzione e diagnosi precoce dell’ambliopia che è l’obbiettivo del service nazionale 2017/ 2018 “Sight for kids”

    L'ambliopia, conosciuta anche come "occhio pigro", è una condizione che interessa il 4% della popolazione mondiale ed è caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva di un occhio o, più raramente, di entrambi.

    Allo stato delle conoscenze attuali può essere trattata con possibilità di successo più o meno completo solo entro i primi 5  o 6 anni di vita

    Con queste direttive il Presidente del Lions Club Schio, Carlo Eugenio Ferrari, assieme al GST di club Luciano De Zen, hanno incontrato,in ottobre, i dirigenti di tutte le scuole materne parificate di Schio per far loro conoscere il problema , in modo che potessero chiedere l’autorizzazione a procedere allo screening visivo ai genitori, secondo le nuove direttive della privacy.

    Ottenuto il permesso, per 6 mattine, fra il 5 ed il 23 novembre sono state effettuate visite di screening a 497 bambini delle scuole materne   parificate di Schio.

    Le scuole materne coinvolte sono state: Scuola materna San Giorgio, Scuola materna Sacro Cuore, Scuola materna Maddalena di Canossa, Scuola Cuore Immacolato di Maria, Scuola materna Maria Immacolata, Scuola materna San Domenico Savio.

    Tre sono stati i professionisti coinvolti che hanno dato la loro disponibilità per questo importante service: i due medici oculisti Dott. Dalle Vedove Federico e Dott. Carli Michele e la presidente nazionale degli ortottisti Dott.sa Dilva Drago.

    Come strumentazione è stato utilizzato un autorefrattometro   portatile binoculare (fornito dal nostro distretto) di grande precisione e velocità di rilevazione, oltre che la classica tavola ottotipica per bambini che, in combinazione, possono mettere in evidenza il sospetto di un difetto visivo.

    I bambini sottoposti a screening sono stati 496 di età compresa fra i 36 e 72 mesi ed è stata evidenziata una percentuale di positività di circa il 40%.

    Chiaramente questo è un dato che, non evidenzia necessariamente un problema effettivo, ma semplicemente la necessità di un opportuno approfondimento con una visita oculistica.

    I risultati sono stati consegnati, poi, ai genitori nel rispetto delle normative vigenti sulla privacy

    Il dato rilevato dimostra la valenza del service “Sight for Kids”. Sottolinea, infatti, l'importanza dello screening della vista nei minori, perché tra i cinque sensi la vista è quello che fornisce più informazioni al cervello, pari all'80% circa. Prendersene cura fin da piccoli significa poter preservare un aspetto fondamentale della qualità della vita.

    Il presidente del Lions Club Schio, Carlo Eugenio Ferrari, ha poi previsto per il mese di febbraio 2019 un incontro fra i tre professionisti coinvolti ed i genitori dei bambini in modo da dare loro maggiori informazioni sull’ambliopia e sui difetti visivi.

    Visto il successo  del service, il proposito del Lions Club Schio per l’anno prossimo è effettuare lo screening sui bambini delle restanti scuole materne

    Letto 113 volte
    Emanuela Candia

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Lascia un commento

    Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

    © 2018 Lions Clubs International - Distretto 108Ta1. All Rights Reserved. Designed By moovioole.srl.