Mercoledì, 16 Settembre 2020 06:45

Al XXXVI Congresso Distrettuale di Soave: Nuovi servizi… lo spirito Lions di sempre

Scritto da Gisella Novelli

Il mese di settembre 2020 è stato un mese molto particolare nella storia del nostro Distretto: il giorno 12 presso l’auditorium Rocca Sveva della Cantina di Soave il nuovo Governatore Leonardo Di Noi ha dato il via in mattinata al Congresso di apertura dell’anno lionistico 2020-2021 e lo ha fatto con la parola “Finalmente”! Finalmente abbiamo potuto incontrarci ed allentare la distanza fisica cui siamo stati obbligati  per contrastare la diffusione della pandemia. Con la dedizione di sempre i Lions hanno organizzato, nel pieno rispetto delle norme, in una cornice di storia, cultura, amicizia un evento che ha fatto da ponte: da una parte la chiusura, del vecchio anno lionistico da parte del Past Governatore Guido Cella, un anno difficile in cui è stato necessario cercare nuove soluzioni per realizzare i nostri service, essere vicini gli uni agli altri in maniera diversa. Dall’altra l’apertura del nuovo anno in cui, come affermato dal Governatore Leonardo Di Noi nella Sua relazione programmatica, è importante mantenere lo spirito di sempre e la volontà di dare un contributo sociale attivo, adeguando i nostri service alle nuove necessità e alle nuove problematiche come ad esempio le nuove povertà. I Lions sono abituati a portare avanti progetti sfidanti, essere resilienti. E possono continuare a farlo anche offrendo concretamente i propri servizi attraverso la “banca del tempo”: ogni socio può mettere semplicemente a disposizione la sua professionalità  e intervenire concretamente laddove c’è bisogno di supporto. Questo si aggiunge ai service in programma e alla destinazione di fondi per le cinque macroaree su cui il Lions Club International opera: Salute, Ambiente, Scuola, Giovani, Comunità.

La presenza al Congresso è stata elevata e attiva: 195 soci (di cui 143 con diritto di voto) provenienti da tutto il Distretto si sono uniti con lo spirito di chi è sì stato lontano fisicamente, ma è consapevole di essere unito agli altri da valori forti, dalla voglia di contribuire, dall’amicizia profonda e dal rispetto. We serve!

Letto 89 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2018 Lions Clubs International - Distretto 108Ta1. All Rights Reserved. Designed By moovioole.srl.